“Giorno della Memoria”

«Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali,… e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un … Leggi tutto“Giorno della Memoria”

I progressisti devono rispondere al malessere della classe media

Questo è il pensiero di Romano Prodi, che ha guidato il centrosinistra vincendo le elezioni nel 1996 ed è tornato a Palazzo Chigi nel 2006: «Brexit vince nei sobborghi, Trump nel Midwest, il populismo sfrutta le diseguaglianze. L’Europa mostri energia come quando ha imposto a Apple il pagamento della maxi-multa». …continua a leggere su www.lastampa.it

Nasce a Parigi il “portierato di quartiere”

  In quella che sembra un’edicola, è nato a Parigi il primo portierato di quartiere per chi  ha bisogno di una mano per montare le tende, riparare i rubinetti, innaffiare le piante: l’obiettivo è di «ridare umanità alla vita quotidiana cercando di risolvere piccoli, e anche un po’ più grandi, problemi degli abitanti del quartiere…». … Leggi tuttoNasce a Parigi il “portierato di quartiere”

Far crescere i cittadini di domani

 «…Per vivere e lavorare in un mondo ipertecnologico, diventa cruciale il possesso delle capacità più specificamente umane: comunicazione, lavoro di gruppo, pensiero critico, flessibilità, invenzione. Queste vanno integrate con le competenze di base (lettura, scrittura, calcolo, scienze): quelle che mettono le persone in grado di continuare a imparare… …Occuparsi del futuro, oggi, significa ragionare di … Leggi tuttoFar crescere i cittadini di domani

Dalla crisi esce un’Italia sempre più disunita

«La disunità d’Italia, oggi, è nella quotidianità degli uomini e delle donne che vivono, lavorano e si dedicano ad attività di impresa nel nostro Sud. È nelle statistiche. Nelle quali il divario con il resto d’Italia appare impressionante. A partire dagli indicatori più sintetici. Secondo la Svimez, dal 2008 al 2016, il Pil del Sud … Leggi tuttoDalla crisi esce un’Italia sempre più disunita

L’economia circolare alla prova del mercato

Per una produzione sostenibile l’«usa e getta» dovrà essere rimpiazzato dall’«usa e ricicla»: ecco come si sta evolvendo l’economia circolare nella vita quotidiana. «Non più usa e getta, ma usa e ricicla. Dopo la rivoluzione dei prodotti monouso, partita dalle lamette Gillette all’inizio del secolo scorso e oggi estesa a vaste fette del mercato dei … Leggi tuttoL’economia circolare alla prova del mercato