UN UNICORNO SPRUZZA BRILLANTINI COME PROTESI

UN UNICORNO SPRUZZA-BRILLANTINI COME PROTESI: A 11 ANNI L’HA COSTRUITO CON LA STAMPANTE 3D

Lei è Jordan Reeves, una delle più incredibili 11enni che abbiate mai visto. Al posto del braccio, ha un corno di unicorno spruzza-brillantini fatto da lei.

Americana del Missouri, è nata senza l’avambraccio sinistro, ma questo non sembra lontanamente preoccuparla. Anzi, il fatto di avere una sola mano non le ha impedito di scatenare la sua enorme creatività.

La bambina si è costruita un protesi con una stampante 3D, e non contenta ha deciso di tempestarla di brillantini. Ma non è tutto: ha fatto anche sì che la protesi sparasse glitter con l’aria compressa.

Sulla sua pagina Born Just Right, condivide le sue idee su come usare le stampanti 3D per aiutare le persone con disabilità.

Jordan è anche stata invitata a “The Rachel Ray”, uno show televisivo dove le persone possono presentare le loro idee a possibili investitori. Inutile dire che la nostra eroina è andata alla grande con il suo “#Project Unicorn“.

Davanti al pubblico, sfoggiando un bel sorrisone, ha detto: “Non puoi essere triste se spari brillantini”. E noi siamo pienamente d’accordo.

(Continua a leggere su: http://www.deejay.it/news/un-unicorno-spruzza-brillantini-come-protesi-a-11-anni-lha-costruito-con-la-stampante-3d/514309/?refresh_ce )

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.